lunedì 20 ottobre 2008

Un semplice Monte Bianco


Sono golosa di castagne. Le adoro. Quest'anno, però, dalle mie parti, le cose non vanno molto bene. Ho letto sul giornale che ce ne sono poche ripetto al solito e son pure malate!! Comunque qualcosa sono riuscita a raccogliere e, in attesa dei marron glaces che non ho ancora trovato al supermercato, mi sono accontentata di un Monte Bianco un pò poveretto ..... ma comunque Buono!!! Potete notare dalla foto una LEGGERA spruzzatina di panna montata, direi quasi un accenno......
Innanzitutto far bollire le castagne in acqua, per quaranta minuti circa, scolarle e farle raffreddare. Una volta fredde sbucciarle, badando bene a togliere tutte le pellicine perchè sono amare, metterle in un pentolino, coprirle con il latte ed aggiungere una bustina di vanillina. Farle cuocere fino all'assorbimento quasi completo del latte. A questo punto frullare il tutto. Lasciare raffreddare. Mettere la purea nello schiacciapatate e formare gli spaghetti. Potete formare un unica MONTAGNA oppure singoli monti per ogni commensale. Prima di servire montare la panna e formare la cima innevata. Nella ricetta originale che ho il tutto andrebbe guarnito con marron glaces spezzetati. Una delizia! Buon appetito. Denise

4 commenti:

manu e silvia ha detto...

Anche noi adoriamo le castagne! Questo monte bianco sembra davvero buono...ecco, con un po' di panna montata in meno!baci

dolcipensieri ha detto...

bellissimo agli occhi, gustosissimo al palato immagino. penso che lo farò
sere c. by dolcipensieri.wordpress.com

pizzicotto77 ha detto...

Che bello!!!!

Luisa ha detto...

Sai mia cara Denise che io penso di essere stata, in un'altra vita, una castagna perchè ho tante affinità con questo frutto che adoro e che mi mette molta simpatia. Sono venuti a trovarmi i miei dalla Valtellina e mi hanno portato qualche castagna ma ammetto che quest'anno sono poche e piccole, ma sempre dolci.
Però questo dolce non si può proprio fare, è trooooopppppoooo calorico.
Baci
Luisa