giovedì 13 novembre 2008

Risotto con verzino nel cestino di formaggio

Era da un pò di tempo che volevo fare i cestini con il formaggio e così ieri sera li ho preparati e riempiti con un buon risottino giallo con verzini. Non credo di aver mai postato una ricetta con il risotto. Io lo preparo sempre con la pentola a pressione ..... 7 minuti e tutto è pronto e vi posso assicurare che il risultato è ottimo ..... lo so che ci vorrebbe una bella pentola in rame ... ma alla sera, dopo una giornata di lavoro, sono un pò pigra. Comunque per chi vuole provare ora spiego come fare. Ma cominciamo dai cestini...

Io calcolo all'incirca 40 grammi di formaggio grattuggiato per cestino. In questo caso ho mischiato il grana con il pecorino sardo. Scaldare una pentola antiaderente, quando è calda (attenzione a che non lo sia troppo per evitare di bruciare tutto) versare il formaggio ed attendere che sia sia sciolto (basteranno pochi secondi), togliere la pentola dal fuoco e lasciare raffreddare il formaggio (30 secondi circa). Nel frattempo con un cucchiaio staccare i bordi e quando vedete che il formaggio è ancora morbido prendetelo per i bordi e disponetelo su una fondina rovesciata che vi servirà per dare la forma al cestino. E' un'operazione un pò delicata perchè bisogna evitare che il formaggio indurendo troppo non prenda la forma desiderata. A questo punto basta solo riempire il cestino con il risotto. Come dicevo, ho fatto soffriggere nella pentola a pressione il verzino spezzettato con il burro, tostato il riso e sfumato con il vino bianco, una volta evaporato aggiungere il brodo. Basta solo chiudere la pentola, regolare la valvola della pressione seguendo le istruzioni della casa produttrice e lasciare cuocere 7 minuti dal fischio. Trascorso il tempo di cottura occorre solo mantecarlo (a fuoco spento) con un pezzetto di burro. Buon appetito. Denise

4 commenti:

manu e silvia ha detto...

bella presentazione...e anche la ricetta eh ;)
noi invece diffidiamo moltissimo dal risotto in pentola a pressione, preferiamo star lì con la nostra bella pentola, a rimescolare continuamente e goderci profumi e sapori...
abitudini...
baci baci

LUISA ha detto...

Cara Denise ti dico che le nostre affinità sono sempre di più. Anche io faccio il risotto con la pentola a pressione e mi viene buonissimo. Però 5 minuti e non 7 perchè a noi piace molto al dente. Comunque sia i tuoi cestini sono fantastici e li voglio provare domenica con le tagliatelle paglia e fieno ai funghi. Che ne dici?
Baci e grazie di tutte le sfiziose ricette per ravvivare le idee di chi come me in cucina è un pò...polenta! He he!
Ciao
Luisa

dolci a ...gogo!!! ha detto...

i cestini e il risotto sono buonissimi e belli da vedere!!brava baci imma

pizzicotto77 ha detto...

Che bel piatto!!!v Io con i cestini ho dei bruttio ricordi, la prima volta sono venuti perfetti ma poi non soino più riuscita a farli. Un baciuone e buon week end