martedì 24 marzo 2009

Bavette con carciofi e pecorino sardo

Queste bavette sono veramente molto veloci da preparare e deliziose. E' un piatto che mi ricorda molto la Sardegna .... ovvio gli ingredienti sono i carciofi e quella meraviglia che vedete qui sotto .... il pecorino sardo. Nello specifico un pecorino stagionato.

Basta mondare i carciofi e tagliarli molto sottili. Metterli in padella con abbondante olio evo (per restare in tema quello ordinato direttamente da Cuglieri di prima spremitura a freddo), peperoncino e mezzo spicchio di aglio privato dell'anima. Per non appesantire troppo il piatto io ho tolto l'aglio dopo pochi minuti: Fare cuocere per circa dieci minuti, aggiustare di sale e pepe. A cottura quasi ultimata scolare le bavette e finire la cottura in padella.


Poi è sufficiente impiattare e spolverare con il pecorino. Buon appetito! Denise

3 commenti:

Simo ha detto...

Saporitissimo questo primo piatto....mi piace tanto!

MANUELA ha detto...

Deve essere prorpio strepitoso!, poi usando prodotti di qualità il gusto viene da sè!!
Bacioni

Barbara ha detto...

Facile e appetitosa: complimenti!