martedì 12 maggio 2009

Tagliolini rossi con mazzancolle

L'idea iniziale era di preparare dei tagliolini al nero di seppia. Poi, come potete vedere, non avendo trovato le seppie, ho dovuto ripiegare (si fa per dire) su mezzo chilo di mazzancolle. Così ho pensato di preparare dei tagliolini rossi con un sugo leggero preparato con porro, pomodorini e scampi.

Prima di tutto ho preparato i tagliolini. Io mi aiuto con un robot.
Ingredienti:
- 200 gr. farina 00;
- 2 uova;
- 2 cucchiai di concentrato di pomodoro;
- un pizzico di sale
Azionare il robot e, quando avrà formato una palla, togliere l'impasto e lavorarlo a mano per alcuni minuti. Servirà altra farina perchè il concentrato di pomodoro avrà reso la pasta molto umida.
Formare una palla, infarinarla leggermente ed avvolgerla nella pellicola trasparente. Lasciare riposare per un ora.

Mettere in padella poco olio e aglio, lo scalogno tagliato sottilmente e fare soffriggere leggermente per alcuni minuti. Unire i pomodorini per farli ammorbidire e, in ultimo le mazzancolle già private del carapace e pulite.


Con l'aiuto della macchina per stendere la pasta preparare i tagliolini, farli cuocere alcuni minuti e condire con un pò di erba cipollina. Buon appetito! Denise


6 commenti:

Tania ha detto...

Devono essere buonissimi con questo condimento! Poi fatti in casa!!!

manu e silvia ha detto...

Non te la sei cavata davvero niente male! come alternativa è davvero fantastica!!
bravissima!
bacioni

Mirtilla ha detto...

un piatto davvero delizioso e particolare,complimenti ;)

ilcucchiaiodoro ha detto...

questa non può di certo mancare..

Mary ha detto...

Questa me la copio troppo buono!

Rosetta ha detto...

Mi ispirano